Menu

MMOFPS sparatutto free to play – Alliance of Valiant Arms

Nell’ambito degli sparatutto conosciuti come MMOFPS free to play non posso esimermi di parlarvi di  Alliance of Valiant Arms spesso conosciuto semplicemente con l’acronimo AVA. Il gioco è considerato dai player più accaniti come uno dei migliori del suo genere, cerchiamo quindi di capire il perché.

AVA è uno dei titoli proposti dal portale Aeria Games e per giocare oltre ad installare sul PC il gioco con un corposo download è necessario disporre di una sorta di launcher di Aeria, un piccolo software che consente di connettersi da un’unica interfaccia a tutti i giochi di Aeria. Al primo avvio dovremo cimentarci in un breve tutorial dove una guida ci insegnerà e mostrerà come spostarci, sparare, lanciare bombe ed interagire con gli oggetti sulla mappa. Il tutorial è decisamente semplice per chi ha un minimo di dimestichezza con gli sparatutto. Superato il tutorial entreremo nel vivo del gioco.

Le classi di AVA

Niente di particolare nelle classi dei personaggi: Pointman, Rifleman e Sniper, il primo è abile negli scontri ravvicinati, lo Sniper è un classico cecchino abile nel colpire a distanza con fucili di precisione, mentre il Rifleman è probabilmente per gli indecisi, infatti riesce a colpire abbastanza bene sia a distanza ravvicinata che da lontano senza però eccedere in nessuna situazione. Ogni classe ha a disposizione le proprie armi e le proprie attrezzature ed alcune hanno nel gioco alcuni compiti speciali come quelli di marcare i bersagli per il resto della squadra. Nel gioco avremo a disposizione in quasi tutte le mappe tutte e tre le classi e potremo passare da una all’altra ad ogni respawn cambiando quindi stile di gioco sempre nella stessa partita.

MMOFPS

Mappe e modalità di gioco MMOFPS

Da quando il gioco  MMOFPS è stato lanciato sul mercato nel 2009 si sono aggiunte diverse mappe e sono cambiate le modalità di gioco. Al momento AVA dispone di un numero discreto di mappe, tutte ben realizzate e graficamente accattivanti, anche le modalità di gioco sono diverse, dalle più classiche fino ad alcune decisamente uniche. Troviamo ad esempio Annihilation, una sorta di Deathmatch dove due squadre si affronteranno fino al raggiungimento di un punteggio prefissato, oppure Escape dove una squadra dovrà riuscire a raggiungere un motoscafo e scappare, mentre l’altra dovrà riuscire ad impedirlo. In Demolition una squadra invece dovrà cercare di disinnescare una bomba prima che esploda. Insieme ad altre modalità di gioco ce n’è una decisamente interessante denominata Infection dove ci troveremo su una mappa come umani o mutanti, nel caso siamo umani dovremo cercare di resistere più tempo possibile senza essere infettati dai mutanti. A nostra disposizione solo gli oggetti che troveremo sulla mappa.  Al contrario se saremo mutanti dovremo cercare di infettare quante più persone possibile.

Infection è quindi una modalità di gioco alternativa a quelle classiche decisamente interessante a cui probabilmente dedicheremo un apposito articolo ed un video di approfondimento. Ottima per uscire dai soliti schemi di gioco, prima di rituffarsi in battaglie tipiche degli sparatutto.

Armi e XP

Come quasi tutti gli MMOFPS gratuiti anche in AVA esiste un sistema di punti esperienza che consente di accumulare XP e salire quindi di livello. Inoltre è possibile accumulare crediti con cui comprare armi ed equipaggiamenti. Da questo punto di vista non manca assolutamente nulla, armi moderne, ed equipaggiamento di qualsiasi tipo, elmetti, giubbotti antiproiettili, stivali, guanti e qualsiasi cosa volete per migliorare il personaggio e renderlo unico. Sono presenti inoltre anche personaggi femminili, spesso muniti di graziose minigonne. Alcuni oggetti hanno durata a tempo illimitato, mentre altri sono a scadenza. Ovviamente equipaggiamento ed armi si possono acquistare con i crediti conquistati durante le partite, ma anche con denaro vero. Anche in AVA spendendo si ha accesso più rapidamente al migliore equipaggiamento e alle migliori armi, ma questo non è certo una novità.

ava

Conclusioni finali

AVA in definitiva è un ottimo gioco, buona la grafica e le texture, non il top, ma decisamente su buoni livelli, il gioco gira bene anche su PC più datati senza particolari problemi ed alcune modalità di gioco lo rendono diverso da altri MMOFPS. Se una lamentela dovessi farla la farei su launcher/client non il massimo, lento e macchinoso, così come è lento il primo avvio del gioco. Inoltre in molte modalità di gioco se vieni ucciso devi aspettare il completamento del mach per rientrare, questo comporta per i poco esperti che vengono spesso abbattuti nel giro di poco continui momenti di attesa decisamente frustranti. Il consiglio è di giocare inizialmente a mappe come Annihilation, dove se si viene abbattuti si rientra immediatamente per poi passare ad altre mappe quando saremo più esperti.

Adesso sta a voi, se ritenete il gioco interessante non vi resta che provare e magari farci sapere cosa ne pensate.

MMOFPS sparatutto free to play – Alliance of Valiant Arms ultima modifica: 2015-12-03T14:41:18+00:00 da muvadi

No comments

Lascia un commento

Ripudiamo la guerra!

Gli autori del sito ripudiano fermamente la guerra e qualsiasi forma di violenza!
Iscriviti e ricevi gratis le news sui giochi di guerra direttamente nella tua mail!

Video della settimana